Elettriche a Roma

23/04/2018
Zoom img-20180423-wa0011.jpg

Oggi la prima delle due giornate di corso presso la sede del concessionario Exelentia. 

Prosegue in queste ore l’attività di formazione proposta da Aixam Mega Italia alla rete di concessionari impegnati anche nel campo della mobilità elettrica. Dopo la due giorni di Bergamo, presso il concessionario Oldrati, che ha coinvolto gli operatori del nord Italia, oggi e domani 20 tecnici meccanici del centro e del sud sono al lavoro nell’officina romana di Exelentia.


Alcuni momenti del corso

“La formula è nota: – commenta Pasquale Canistro, consulente tecnico e referente post vendita di Aixam Italia – nozioni teoriche spiegate con precisione dal formatore Jean-Emmanuel Guigues che trovano riscontro e applicazione immediata nell’operatività sui veicoli. Con particolare attenzione a due fattori. Il primo è il confronto di esperienze tra addetti ai lavori, poiché circa la metà dei concessionari presenti ha già avuto modo di lavorare sui nostri modelli elettrici nell’ambito della manutenzione ordinaria e di eseguire alcuni interventi che hanno richiesto buona competenza già in fase analitica. Dunque i contenuti condivisi si stanno arricchendo di utili valutazioni di fattibilità e modalità operative. Il secondo elemento importante è la completezza del modulo formativo proposto, reso più efficace dalla prova del mezzo, dall’utilizzo dello strumento di diagnosi, dalla simulazione di interventi in cui i meccanici sono chiamati ad intervenire. Senza dubbio questo tipo di attività consente a chi è già del mestiere di approfondire la propria competenza e a coloro che intendono approcciarsi alle nostre minicar elettriche di conoscerle fin da subito nei minimi dettagli.”

Nell’ambito della rete Aixam l’interesse nell’ampliare la proposta commerciale con i modelli ad alimentazione elettrica continua a crescere, in linea con l’orientamento del mercato che si sta preparando agli adeguamenti normativi in materia di mobilità.

“Ci fa molto piacere – sottolinea Stefano Patergnani, direttore Aixam Italia – che i nostri concessionari si orientino anche in questa direzione, dando ancora una volta fiducia al nostro marchio. La qualità delle minicar Aixam non cambia, dunque anche la gamma elettrica SENSATION, presentata a marzo dello scorso anno, continua a raccogliere consensi. Anche da parte dei meccanici che si sono confrontati con il nostro tecnico Paquale Canistro, figura di riferimento che potrà fornire alla nostra rete consulenza professionale adeguata.”

Domani ultima giornata di lavoro, in officina.