Le minicar elettriche prendono servizio

27/06/2017
Zoom cidiu_minicar-aixam.jpg

Su strada a Collegno e dintorni per garantire l'igiene pubblica

La mobilità elettrica di prossimità migliora l’economia e la qualità dell’ambiente. Questo è il pensiero del CIDIU Servizi di Collegno, in provincia di Torino, la società che svolge in 17 comuni ad ovest del Capoluogo operazioni di nettezza urbana, raccolta di rifiuti solidi, raccolta differenziata, trasporto, conferimento e tutte le attività connesse al mantenimento dell'igiene urbana. Per attività di pulizia e controllo del territorio, CIDIU ha scelto 28 veicoli da lavoro a emissioni ZERO, cui seguiranno altri 15 entro i primi mesi del 2018.

Gli amministratori dell'azienda di Collegno sottolineano l'efficacia del rinnovo del parco macchine, evidenziando in particolare un risparmio di 10.400 € di spesa carburante, la sostanziale riduzione dell'inquinamento (18 tonnellate di CO2 non immesse nell'aria), 48.000 km percorsi dai mezzi elettrici. Tra questi, anche 6 Aixam e-City Pack fornite dall'azienda romana Exelentia, leader nel campo della mobilità elettrica ed ecologica.   

"La collaborazione con Exelentia - commenta Stefano Patergnani, direttore Aixam Italia - è frutto della comune consapevolezza delle potenzialità dei veicoli elettrici. Il marchio Aixam Mega approccia questo mondo nel 1983, assegnando a un team di ingegneri tecnici esperti del settore il compito di mettere a punto e sviluppare una tecnologia adeguata a quelli che, nel 2004, saranno i primi veicoli elettrici Aixam presenti sul mercato. Gli anni di ricerca e l'applicazione di elevati standard qualitativi ci hanno portato oggi a disporre di una Gamma e-Aixam apprezzabile sia in termini di prestazioni che di affidabilità."

L'esperienza del CIDIU di Collegno è il primo esempio concreto di come le minicar elettriche Aixam possano divenire auto di servizio per enti pubblici. In un mercato in crescita, in Europa come in Italia, si apre un interessante ventaglio di opportunità per sperimentare i vantaggi delle minicar che si ricaricano in poco più di 3 ore.